Scritto da: Lorenzo Galante - Categorie: accompagnamento / rock

Imparare i modi con i riff rock: Führe Mich dei Rammstein e il locrio

Il sistema modale in musica nasce con gli albori della musica stessa. Nella magna Grecia venivano già utilizzati con gli strumenti dell'epoca. Nella musica moderna tutto si è codificato e, per fortuna, semplificato. Le sonorità modali permeano tutta la musica. Pop, rock, jazz, funky, blues e tutto il resto. Imparare queste sonorità è fondamentale. E allora proviamo ad imparare i modi con i riff rock.


Il metal dei Rammstein

Rammstein - Führe mich

Prima di iniziare questo viaggio nei riff modali, vi invito a guardare questa trattazione dei modi intesi come scale. Noi invece iniziamo con un brano di metallo pesante, molto pesante. Il brano Führe mich non è fra i più famosi ne fra i più suonati della band tedesca. Ma ha visto la sua gloria nel 2013. E' stato infatti inserito nella colonna sonora del film Nynhpomaniac di Lars Von Trier. Anzi, è proprio il brano di apertura. Un pugno in faccia costituito da un ritmo semplice ma incalzante. Ecco la partitura del riff introduttivo di chitarra.

Rammstein - Führe mich
Rammstein - Führe mich trascrizione riff di chitarra

Il trucco del modo locrio

Se analizziamo bene l'armonizzazione della scala maggiore, il modo locrio è costituito da una triade diminuita (X dim) o, estendendo l'accordo alla quarta voce, da una quadriade semidiminuita (X m5b7 indicato anche con X Ø). Quindi è difficile far sentire questo accordo come centro di risoluzione del giro armonico. Il trucco, se così lo possiamo chiamare, è sostituirlo con un accordo power (X5). Ed infatti è quello che fanno i Rammstein. Martellano insistentemente su D5 per poi andare su Ab5, quinta diminuita di RE, che conferma il modo locrio. Ad ulteriore conferma arrivano F5 ed il Eb5 che costituiscono il secondo e terzo grado di una tonalità maggiore. E' sottinteso che consideriamo D dim (sostituito da D5) come settimo grado.


I giri armonici modali

In effetti un esempio di giro armonico modale lo avevamo già visto in questo articolo. Invece in questo video trovate un accompagnamento che comprende tutti i giri modali di una tonalità maggiore. Attenzione però, sono in ordine sparso. Sta a voi riconoscerli. Intanto provate a trovare il modo locrio.

Giri Armonici Modali. Accompagnamento con tutti i modi della scala Maggiore

Concludendo

Se volete un'infarinatura su come funziona l'armonizzazione di una scala maggiore e come creare un riff modale, guardate l'anteprima di questi corsi. Cliccando su "CURRICULUM" vedrete gli argomenti trattati.

E che la musica, modale o tonale, sia sempre con voi.

LG

fine
Lorenzo Galante - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Valutazione: 5.00/5. Da 1 voto.
Attendi un secondo…
guitar prof Testa e Scritta

© 2024 - guitarprof.it - info@guitarprof.it