Scritto da: Redazione - Categorie: principianti / tutto il resto

Iniziare a suonare la chitarra: consigli e strumenti utili

Iniziare a suonare la chitarra, come qualsiasi altro strumento, è sicuramente una cosa impegnativa. Con i giusti accorgimenti puoi rendere questa esperienza piacevole e gratificante. Ecco alcuni suggerimenti utili, le risposte ad alcune domande comuni e le indicazioni per i primi accessori da utilizzare.


Iniziare a suonare la chitarra

Se stai pensando di iniziare a suonare la chitarra ecco alcuni consigli e indicazioni sugli accessori da usare. Scorrendo il testo che segue troverai anche risposte ad alcune domande che ricorrono spesso tra chi vuole approcciare lo studio della chitarra a livello amatoriale. Chiaramente non si tratta di argomenti rivolti a musicisti esperti e già navigati.


Quale è la chitarra giusta per iniziare a suonare?

Se sei interessato a iniziare a suonare la chitarra, la prima cosa da considerare è quale tipo di chitarra sia più adatta a te. Dovresti scegliere tra una chitarra classica, acustica o elettrica a seconda dei tuoi interessi e delle tue preferenze personali. Può essere molto utile parlare con un amico che suona da tempo per avere un consiglio. Inoltre è importante valutare il tuo budget. La chitarra classica è comunque la scelta più comune, per vari motivi. Se vuoi orientarti in questo senso prova a dare un'occhiata qui.


Quanto tempo devo studiare?

Una volta scelta la chitarra giusta, è fondamentale stabilire quanto tempo hai per dedicare allo studio. Anche solo 15 minuti di pratica regolare ogni giorno possono fare la differenza. Se poi sono 20-30 minuti va anche meglio. Di solito si fa più fatica all'inizio, per prendere il via. Diciamo che è un pò come il primo periodo in palestra, di solito le prime volte fa più fatica partire da casa, poi si prende il ritmo. Eventualmente potrai aumentare gradualmente il tempo dedicato alla pratica man mano che acquisisci più padronanza dello strumento. Sicuramente una buona organizzazione del tempo dedicato alla pratica può ottimizzare i tuoi sforzi.


Ho bisogno di un insegnante?

Anche se puoi imparare a suonare la chitarra da solo, soprattutto ora che i tutorial online si sprecano, avere un insegnante esperto può rendere il processo di apprendimento più efficiente e piacevole. Un maestro può aiutarti a evitare errori comuni e ad accelerare la tua curva di apprendimento, soprattutto nella prima fase. Un rapporto di stimolo e di fiducia tra insegnante e allievo può costituire l'aiuto in più di cui si ha bisogno per superare le prime difficoltà.


Di che accessori ho bisogno per iniziare a suonare la chitarra?

Due accessori importanti per i principianti sono l'accordatore e il metronomo. L'accordatore ovviamente ti aiuta a accordare la tua chitarra in modo preciso, mentre il metronomo ti aiuta a mantenere il tempo quando suoni. Utilizzare questi strumenti può aiutarti ad acquisire le giuste abitudini sin dalle prime fasi del tuo apprendimento. Anche per imparare l'utilizzo di questi attrezzi del mestiere inizialmente può essere d'aiuto essere affiancati da un insegnante.

Sia l'accordatore che il metronomo esistono in vari formati, compresi quelli digitali. Ecco per esempio un metronomo online gratis. Esistono anche molte applicazioni per smartphone che contengono sia l'uno che l'altro.


Quali sono le prime cose che devo studiare?

Se il tuo obiettivo è imparare a suonare le canzoni, la prima cosa da affrontare sarà il ritmo e i cambi di accordi. Ecco due articoli in cui puoi trovare delle nozioni a questo riguardo.

Le basi della chitarra ritmica: una guida per principianti

Cambiare accordi a tempo: un metodo per principianti

Un'altro elemento fondamentale è capire dove stanno le note sul manico, almeno quelle della scala di DO. Anche in questo caso ti forniamo un articolo dedicato.

Le note sulla chitarra: una guida pratica per principianti


La pazienza è fondamentale

Iniziare a suonare la chitarra e poi continuare a praticare può essere un'attività gratificante se viene mantenuto un approccio positivo allo studio. Al tempo stesso, l'impazienza può portare un senso di frustrazione, ed è da tenere alla larga.

In generale imparare a suonare richiede pazienza e dedizione. L'unico segreto - che non è un segreto - è questo: continua a praticare con costanza. Se studierai mediamente 15-30 minuti al giorno per cinque giorni la settimana i risultati arriveranno. E cerca di divertirti mentre impari, sii contento per ogni piccolo progresso che fai.

In bocca al lupo! (la risposta giusta è: w il lupo!)

fine
Redazione - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Valutazione: 3.71/5. Da 7 voti.
Attendi un secondo…
guitar prof Testa e Scritta

© 2024 - guitarprof.it - info@guitarprof.it