Scritto da: Lorenzo Galante - Categorie: accompagnamento / principianti

Accordi facili con una diteggiatura

Non sempre ce ne accorgiamo, ma alcuni accordi possono suonare bene usando lo stesso schema in più posizioni. Vediamo alcune possibilità riguardo ad accordi facili con una diteggiatura.


Saper trasporre gli accordi lungo il manico della chitarra può essere un grandissimo vantaggio. E non sempre il barrè o il capotasto ci possono venire in aiuto. Vediamo come utilizzare alcuni accordi facili con una diteggiatura attraverso il manico della chitarra.


Trasposizione degli accordi

L'accordo da cui partiamo è un semplice DO maggiore in prima posizione. Proviamo a spostarlo con la fondamentale sul RE al quinto tasto ed ecco la magia. Otteniamo un RE maggiore ma con la nona (seconda) e undicesima (quarta) aggiunte

Accordi Facili - Do Maggiore
Accordi Facili - DO maggiore
Re Maggiore add 9 / 11 - D add 9 / 11
RE maggiore add 9 / 11 - D add 9 / 11

Qui trovate un esempio di applicazione con la chitarra acustica di questa particolare posizione di RE maggiore.


Altre trasposizioni del DO maggiore

Proseguiamo con questo esempio di accordi facili con una diteggiatura. Proseguiamo la trasposizione e spostiamoci di un ulteriore tono e mezzo più acuto. Arriviamo al FA e abbiamo le corde a vuoto che suonano come intervalli di seconda e di settima maggiore. Da questo punto in poi accade che le corde a vuoto possano risultare più "gravi" delle note in posizione. Infatti il SOL è la seconda maggiore mentre premiamo il LA sul settimo tasto che è la terza maggiore.

Fa Maggiore settima add 9 - Fa Maj7 add 9
FA maggiore settima add 9 - F Maj7 add 9

Ancora un tono avanti e arriviamo al SOL e poi, senza dilungarci troppo, al LA.

Sol 6 - G 6
SOL 6 - G 6
La 7 - A 7
LA 7 - A 7

Riepilogo accordi facili con una diteggiatura di DO maggiore

Vediamo le posizioni tutte insieme. Ovviamente omettiamo gli intervalli delle corde a vuoto che cambiano di volta in volta e coloriamo in modo diverso ogni posizione.

Trasposizione diteggiatura di Do Maggiore

Quello che vi ho esposto in questo articolo è solo uno spunto. Provate a sperimentare con altri accordi, analizzate i rapporti tragli accordi spostati e le note delle corde a vuoto. E soprattutto... ascoltateli.

E che la musica sia sempre con voi.
L.G.

fine
Lorenzo Galante - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Valutazione: 5.00/5. Da 1 voto.
Attendi un secondo…
guitar prof Testa e Scritta

© 2024 - guitarprof.it - info@guitarprof.it