Scritto da: Giulio Peretti - Categorie: armonia applicata / tecnica

Spread Triads: analisi del lick di Rick Beato

Nell'universo infinito delle sonorità chitarristiche, le Spread Triads emergono come una gemma preziosa. Oggi esploreremo un affascinante video-lick dimostrativo dove Rick Beato ci mostra un'applicazione delle Spread Triads sulla chitarra. Scopriremo come questo concetto può arricchire il nostro vocabolario musicale e fornire nuove prospettive sulla composizione e l'improvvisazione.


Cosa sono le Spread Triads

Oggi ci occupiamo delle Spread Triads tramite l'analisi di un lick di Rick Beato. Se non conoscete questo magnifico musicista, qui trovate un link alla sua biografia.
Le Spread Triads, conosciute anche come triadi a parti late, sono una forma accordale in cui le note della triade vengono distanziate su corde non adiacenti. Questo crea un suono ricco e spazioso che può aggiungere profondità e dinamismo alla musica. Rick Beato in questo lick ci dimostra magistralmente come il concetto delle Spread Triads possa essere utilizzato per creare frasi musicali dal forte impatto emotivo.


Il video dimostrativo di Rick Beato sulle Spread Triads

In questo video, Rick Beato evidenzia come vengono suonate sulla chitarra le Spread Triads e ci guida attraverso un lick che utilizza queste triadi in modo sorprendente.
Osserviamo attentamente le sue dita mentre scorrono sulle corde, creando una melodia che collega le note delle triadi in maniera avvincente.
Nel prossimo paragrafo vedremo cosa succede nel dettaglio.


Trascrizione del lick

rick beato, spread triads lick fig.1

Qui sopra l'esempio audio e l'intera trascrizione del video. Nel prossimo paragrafo, esamineremo in dettaglio la frase musicale eseguita da Rick Beato. Attraverso questa analisi, impareremo come combinare le Spread Triads fra loro.

chitarra 335

Analisi del lick prima parte: Spread Triads e sviluppo armonico ascendente

Prima di procedere con l'analisi musicale del lick di Rick Beato sulle Spread Triads, è bene avere chiaro il concetto di triade in musica. Nel caso abbiate qualche dubbio sulla formazione degli accordi a tre voci, date un occhiata a questo articolo.

rick beato spread triads lick fig.2

In questa prima parte Rick Beato esegue qualcosa di molto simile ad un'armonizzazione a tre voci della scala minore di FA# sviluppata con le fondamentali degli accordi sulla sesta corda.
La successioni delle driadi procede in questo modo:


F#m | E/G# | A | Bm | A/C# | D | E | F#m |


A rendere fluida e coinvolgente la progressione contribuiscono sicuramente i due rivolti E/G# e A/C#.
La successione in gradi risulta quindi essere:


Im | bVII | bIII | IVm | bIII | bVI | bVII |

Contrariamente a quello che succede nel video, dove Rick Beato esegue il lick con il plettro, l'esempio audio è stato eseguito pizzicando le corde con le dita.


Analisi del lick seconda parte: Spread Triads e sviluppo melodico discendente

rick beato spread triads lick fig.3

In questa parte Rick Beato propone uno sviluppo melodico discendente della medesima progressione sulle Spread Triads.
Il suono delle triadi aperte risulta in questo modo ancora più evidente ed efficace in quanto la melodia permette di collegare gli accordi ed accompagnare l'ascoltatore attraverso la progressione armonica.
Di seguito le sigle degli accordi della progressione eseguita questa volta al contrario:


F#m | E | D | A/C# | Bm | A | E/G# | F#m |

Anche in questo esempio audio ho suonato il lick con le dita e non con il plettro.


Applicazione creativa delle Spread Triads: licks and tricks

Le Spread Triads sono uno strumento potente per l'improvvisazione e la composizione.
Il loro suono è molto caratterizzante e si prestano a diverse applicazioni sia melodiche che armoniche. Dopo aver compreso come Rick Beato le ha utilizzate per costruire questo lick puoi esplorarne le numerose possibilità sperimentando con diverse progressioni di accordi, creando frasi melodiche che colleghino un accordo all'altro.

piano triads

L'arte di suonare la chitarra è in continua evoluzione e l'apprendimento di concetti come le Spread Triads può arricchire enormemente la vostra prospettiva musicale. Continuate a studiare i licks e le performance di musicisti esperti come Rick Beato e cercate modi unici per incorporare queste tecniche nel tuo fraseggio.


Conclusioni e considerazioni personali

In un mondo in cui la chitarra offre infinite possibilità espressive, le Spread Triads emergono come una gemma di creatività. Il video dimostrativo di Rick Beato ci ha introdotto ad un percorso affascinante nell'uso di queste triadi, aprendo le porte a nuove possibilità musicali.
Sfruttate questa conoscenza, esplorate liberamente e arricchite la vostra musica con l'incanto delle Spread Triads.
Buon divertimento, alla prossima!

fine
Giulio Peretti - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Ancora nessun voto.
Attendi un secondo…
guitar prof Testa e Scritta

© 2024 - guitarprof.it - info@guitarprof.it