Scritto da: Luca Gelli - Categorie: accompagnamento / blues

La Chitarra Ritmica Nel Blues: slow blues, esercizio 3

Studiamo accordi di settima, estesi e/o alterati, in questo terzo esercizio dedicato allo slow blues nel corso la Chitarra Ritmica Nel Blues.


Questa volta per il corso La Chitarra Ritmica Nel Blues studiamo una serie di accordi estesi e/o alterati, applicati allo slow blues. Il giro armonico su cui metteremo in pratica questi accordi ha una struttura armonica più articolata, rispetto al blues costruito su tre accordi.

La Chitarra Ritmica Nel Blues - Slow Blues Esercizio 3 - Struttura

Nell'esercizio che vi propongo in questo articolo vengono poi aggiunti una serie di accordi che fungono da collegamento tra quelli principali. Si tratta di dominanti secondarie, a volte utilizzate tramite la sostituzione di tritono.


NOTA: vi ricordo che nei video del corso La Chitarra Ritmica Nel Blues gli esercizi vengono sempre suonati 3 volte, ogni volta per 2 giri. Inizialmente vedrete la mia esecuzione, successivamente potrete ascoltare l'audio completo con base e chitarra e vedere il cursore che scorre su pentagramma e TAB. La terza volta riappare nuovamente la schermata con la partitura che scorre seguendo l'audio della backing track. A volte gli esercizi sono introdotti da una breve spiegazione.
Tutto il materiale pubblicato e il calendario delle future pubblicazioni lo potete trovare nella pagina dedicata.


Il terzo esercizio sullo slow blues

L'esercizio in questione è in SOL ed è - come spesso accade nel blues lento - in 12/8. Per i chitarristi che sono meno abituati a suonare questi accordi ricchi di tensioni e alterazioni, consiglio di studiarli prima senza il tempo metronomico. Potete farlo mettendo in pausa il video quando vedete la schermata con la struttura armonica e le posizioni degli accordi.

Buono studio e alla prossima.

fine
Luca Gelli - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Ancora nessun voto.
Attendi un secondo…
guitar prof Testa e Scritta

© 2024 - guitarprof.it - info@guitarprof.it