Scritto da: Lorenzo Galante - Categorie: accompagnamento / principianti

Trasposizioni di accordi facili: consigli pratici

Quando si imparano gli accordi non sempre ci accorgiamo che una diteggiatura può essere trasposta su tutto il manico. Possiamo infatti utilizzare una diteggiatura di accordo a capotasto e spostarla lungo la tastiera. Si ottengono sonorità particolari che possono essere utili in vari contesti. Imparare la trasposizione di accordi facili può rappresentare un vantaggio notevole, soprattutto se stiamo arrangiando un brano e vogliamo trovare un sound diverso dal solito.


L'accordo di MI maggiore a capotasto

Abbiamo fatto questo esercizio anche per l'accordo di DO maggiore a capotasto. Trovate l'articolo qui. Iniziamo questa trasposizione di accordi facili da una semplice posizione che tutti conosciamo: il MI maggiore a capotasto. Questo accordo ci consente di suonare tutte le sei corde della chitarra. Vedremo poi le trasposizioni di questo facile accordo lungo tutto il manico. Ovviamente provate ad utilizzare altre forme semplici ed a trasporre le diteggiature di accordi. Nello schema seguente sono evidenziati anche gli intervalli che stiamo suonando.

Accordo Mi Maggiore a capotasto
Accordo MI maggiore a capotasto

Ma cosa succede se prendiamo la stessa diteggiatura e la spostiamo lungo il manico?


Attenzione alla fondamentale dell'accordo

Spostando (trasponendo) la diteggiatura lungo la tastiera della chitarra, andiamo a premere note diverse. Facendo attenzione a considerare sempre la nota sulla quarta corda come fondamentale dell'accordo, non suoniamo più il MI basso. Lasciamo invece risuonare a vuoto le corde più acute e cioè il SI ed il MI. Ad esempio se spostiamo di un semitono più acuto (un tasto) la diteggiatura otteniamo il seguente accordo:

Accordo di Fa Maggiore. Una diteggiatura particolare
FA maggiore con diteggiatura di MI maggiore

Se alziamo di un altro la la diteggiatura, ci troviamo in FA diesis. Immaginiamo quindi di omettere la fondamentale al basso, che risulterebbe sul secondo tasto della sesta corda, e trasponiamo a diteggiatura dell'accordo suonando le altre note. Otteniamo l'accordo di FA diesis secondo il seguente schema:

Accordi Facili. Fa diesis (F#) con diteggiatura di Mi Caged
FA diesis (F#) con diteggiatura di MI

Le altre posizioni e trasposizioni di accordi facili possibili

Non voglio dilungarmi troppo analizzando tutte le possibili trasposizioni di accordi facili. Elenco qui di seguito le posizioni possibili e poi, alla fine, uno schema che le raccoglie tutte con colori diversi.

Sol sesta (G 6) con diteggiatura di Mi Maggiore
SOL sesta (G 6) con diteggiatura di MI maggiore
La add9 (A add9) con diteggiatura di Mi Maggiore
LA add9 (A add9) con diteggiatura di MI maggiore
Si add11 (B add11) con diteggiatura di Mi Maggiore
SI add11 (B add11) con diteggiatura di MI maggiore
Do Maggiore 7 (C Maj7) con diteggiatura di Mi Maggiore
DO maggiore 7 (C Maj7) con diteggiatura di MI maggiore
Accordo Re 6 add9 (D 9 add9) con diteggiatura di Mi Maggiore
RE 6 add9 (D 9 add9) con diteggiatura di MI maggiore

Riepilogo della trasposizione di accordi facili con diteggiatura di MI maggiore

Ed ecco il riepilogo della trasposizione di accordi facili con la diteggiatura di MI maggiore. Ho usato colori diversi per distinguere queste posizioni. Spero sia ben leggibile.

Accordi trasposizioni facili Mi Maggiore
Accordi trasposizioni facili MI maggiore

E allora provate ad utilizzare queste trasposizioni di accordi facili come il MI maggiore e
che la musica sia con voi... su tutto il manico della chitarra.

LG

fine
Lorenzo Galante - 

Ti è piaciuto l'articolo?

Ancora nessun voto.
Attendi un secondo…
guitar prof Testa e Scritta

© 2024 - guitarprof.it - info@guitarprof.it